ISO 27001

La piattaforma indipendente per la condivisione delle esperienze sui farmaci

La piattaforma indipendente per la condivisione delle esperienze sui farmaci

Esperienza con i medicinali

Quale è la tua esperienza con i medicinali?
É un’esperienza positiva o ci sono anche effetti collaterali?

Buono a sapersi

Non rilasciamo alcun dato personale (e dati sull'uso di farmaci) a terzi. Clicca qui per saperne di più.

16/11/2018
Uomo, 42
Soddisfazione complessiva 5

Targin (oxicodone / naloxone )
Non presente nella lista

Soddisfazione riguardo
5
5
5
5
Ho assunto questo farmaco per cervicali , ergna e stabilizazione discale S1 L5. Farmaco ottimo. Non dà tolleranza come Oxicontin. Al bisogno lo uso ancora. Quando si decide di smettere è da scalare lentamente.
13/11/2018
Donna, 48
Soddisfazione complessiva 4

Cymbalta (duloxetina)
Ansia / attacchi di panico

Soddisfazione riguardo
4
4
4
4
Ho iniziato nel 2009 seguita da Specialista per Ansia, Attacchi di Panico, Disturbo Ossessivo-Compulsivo. Da subito, ho preso 1 compressa di Zoloft da 50 mg. fino ad arrivare a 2 pastiglie. In seguito nel 2017, integrato con 1 compressa di Paroxetina ed a fine luglio 2018 per forte esaurimento psico-fisico (dovuto a cambiamenti lavorativi, improvvisa assenza di un genitore... leggi di più per morte, fratello disabile grave dalla nascita da seguire e gestire in casa), lo specialista aggiunge alla terapia, 1 compressa di Cymbalta da 60 mg. da continuare fino alla fine di novembre 2018 e se tutto va bene, il suo intento è quello di levare Zoloft e mantenere Cymbalta e Paroxetina. Dunque, appena preso Cymbalta, ho avuto capogiri e nausea persistenti fino poi ad attenuarsi e scomparire del tutto, dopo un mese di cura. Trovo che fra i tre farmaci, Cymbalta è quello che più rapidamente mi ha dato risposte in termini di recupero di energie e motivazione, lo consiglio. Noto che riposo meglio e presenza di attività onirica. Ciò che ancora persiste e imbarazza molto, è la sudorazione eccessiva diurna e notturna (non dovuta a menopausa per accertamenti eseguiti) che mi invade a sorpresa, creando forte disagio e che voglio risolvere. Ho una curiosità che credo riguardi molti e mi piacerebbe sapere, lo prendo ancora da poco tempo, Cymbalta può dare aumento di peso? Oppure è piuttosto neutro come farmaco?. Ho trovato la condivisione delle vostre preziose opinioni molto utile ed ho voluto lasciare la mia. Grazie per attenzione e se vorrete rispondere, un saluto.
12/11/2018
Uomo, 27
Soddisfazione complessiva 2

Mirtazapina (mirtazapina)
Depressione cronica

Soddisfazione riguardo
2
4
5
5
Provenendo dagli ssri e accusando da tempo effetti collaterali di natura sessuale, mi rivolsi a questo farmaco che appartiene a un altra classe antidepressiva. Dopo un assunzione di 5 settimane su di me ha sortito poco effetto a livello di miglioramento di umore, mentre sull ansia l' ha addirittura aumentata. Le prime settimane inoltre aumentava pesantemente la fame al pu... leggi di piùnto da essere quasi incontrollata, motivo per cui sono ingrassato di diversi chili,successivamente questa sensazione di fame è diminuita. Tuttavia sospetto che gonfi parecchio anche seguendo una dieta regolare, sono sempre stato in linea,è difficile che ingrassi anche mangiando tanto, ma questo farmaco di certo non aiuta. Lo prendevo alla sera perchè da sonnolenza,soprattutto all inizio e anche il giorno dopo mi sentivo un po stordito,per me è stato un farmaco deludente anche se devo ammettere che influisce pochissimo a livello sessuale, ma la quantità di altri effetti collaterali da me riscontrati mi hanno spinto a trovare un altro farmaco
09/11/2018
Uomo, 45
Soddisfazione complessiva 5

Plaunac (olmesartan )
Ipertensione

Soddisfazione riguardo
5
5
5
5
Cominciai circa 10 anni fa per qualche mese con Tiartan che contiene il diuretico da qualche giorno scoperto essere cancerogeno.... poi usato il Tevetenz 600mg (Eprosartan) ma la pressione sempre li ai limiti 140/90.... Da ieri dopo visita specialistica ho cambiato con Plaunac 20mg (spezzo la compressa perché 10 mg sembrano essere più che efficaci)... sono soddisfattissimo... leggi di più! da una ricerca sembra che c'è chi eviterebbe l'Olmesartan medoxomil ma io mi ci sto trovando benissimo... è quello che dura di più durante il giorno (10-15 ore) e si evacua per il 60% tramite bile e 40% via urine... ora dopo ore si assunzione dei 10 mg sto con una pressione che non rivedevo da anni... 113/72 ! Credo che un'altro farmaco simile per efficacia sia il Blopress (Candesartan cilexetil)
08/11/2018
Uomo, 37
Soddisfazione complessiva 5

Venlafaxina (venlafaxina)
Ansia / attacchi di panico

Soddisfazione riguardo
5
5
5
5
La uso da ormai 9 anni, sempre 150 mg, per problemi di panico, agorafobia e ansia generalizzata. Non starò a spiegare il perché dell'insorgere di questi problemi ma voglio solo dire che se avessi assunto prima questa molecola, probabilmente non mi sarei perso parte dei migliori anni della vita. Dal 2000 al 2009 ho vissuto con ansia generalizzata, panico e affini solo perch... leggi di piùé non volevo dipendere da un farmaco. Quando però mi sono accorto che ormai ero completamente dipendente dalla paura, ho voluto provare, ovviamente dopo incontro con psichiatra. Personalmente non mi ha dato alcun effetto collaterale e in pochi mesi la mia situazione è drasticamente migliorata. Dopo anni di trattamento sono riuscito Finalmente a riprendere un aereo, che prima della venlafaxina anche solo il pensiero mi metteva il terrore. Ovviamente c'è il dazio da pagare, ovvero la dipendenza fisica: ormai mi dimentico di prenderla la mattina, ma se passano più di 36 ore tra una somministrazione e l'altra comincio ad avvertire disturbi notevoli come vertigini, formicolii diffusi, mobilità intestinale. Ma se metto sui piatti della bilancia i pro e i contro di questo farmaco nella mia vita, i pro sono enormemente più pesanti dei contro. Come dicevo prima, meglio dipendere da una pillola al giorno che non dalla paura di fare cose comuni.
04/11/2018
Donna, 46
Soddisfazione complessiva 4

Primolut Nor (noretisterone )
Endometriosi

Soddisfazione riguardo
5
4
5
4
Dopo tanti mesi di ciclo irregolare e molto doloroso mi è stata prescritta 1/4 dì compressa da assumere tutti i giorni, benefici non avere ciclo , effetti collaterali aumento di peso, nervosismo nei primi mesi , associati a mal di testa ,ed oggi anche esami ematochimici non in regola.....
01/11/2018
Donna, 36
Soddisfazione complessiva 1

Mirena (levonorgestrel)
Gravidanza

Soddisfazione riguardo
5
2
2
3
Pessima pessima pessima. In un mese ho preso 3 kg, la ginecologa mi ha prescritto un diuretico, ho perso 2 kg in una settimana e quella dopo ne ho ripresi 3. La odio!Non vedo l ora di toglierla!Per non parlare delle continue perdite!
29/10/2018
Donna, 28
Soddisfazione complessiva 5

Efexor (venlafaxina )
Disturbi d'ansia

Soddisfazione riguardo
5
4
5
5
Ciao sono una ragazza di 28 anni. Dall' età di circa 18 anni, dopo il liceo, ho iniziato a soffrire di ansia attacchi di panico e mi svegliavo con un senso di tristezza la mattina misto a inquetudine che non aveva motivazione apparente.Ho vissuto con questo senso di pesantezza e tristezza per un po'. Poi ho iniziato anche a non dormire di notte.Ho provato xanax prescritto... leggi di più da uno psichiatra ma mi dava molta sonnolenza e la calma durava poco, sembra che poi ricadevo di nuovo in questo stato. Poi lo xanax se non lo prendi di continuo ti causa effetti da sospensione come una ansia e tensione maggiori di quando non hai preso il farmaco. Quindi un circolo a non finire. Quindi mi sono rivolta a un nuovo psichiatra, ho iniziato a prendere efexor da 75 mg. All inizio ho avuto paura perché avevo letto il foglio illustrativo. Poi ho buttato via il foglietto e ho deciso di fidarmi del medico e dopo 20 giorni/ 30 giorni Il farmaco ha iniziato a fare effetto.inizialmente sentivo solo la bocca un Po asciutta e niente altro ma poi questo farmaco mi ha fatto rinascere.dopo un mese mi sono spariti tutti gli attacchi di panico, ansia , depressione. Posso dire di stare in pace e vivo fino adesso , che sono passati 4 anni, una vita serena e tranquilla. Gli effetti collaterali: devi prenderlo una volta al giorno . Se ti dimentichi devi prenderla cmq perché l unica cosa che succede è che provoca effetti collaterali da sospensione come leggeri giramenti di testa o leggera tensione che spariscono appena riprendo il farmaco. Per la sospensione della cura è bene farla piano piano sennò prendono questi effetti collaterali. Comunque io dico che questo farmaco di nuova generazione ha potenzialità. Io Per lo meno ho risolto tutto.
 Le valutazioni su questa pagina sono contenuti generati dagli utenti, letti e revisionati prima dell'approvazione per soddisfare i nostri standard di valutazione dei farmaci. Non chiediamo di dimostrare alcuna conoscenza medica ai nostri utenti quando descrivono le loro esperienze. In questo modo, le opinioni e le esperienze descritte riflettono solo il loro punto di vista e non quello dei proprietari del sito web. Ricorda che queste esperienze differiscono da persona a persona e che deve sempre contattare il medico o il farmacista per un consiglio sui farmaci.