ISO 27001

La piattaforma indipendente per la condivisione delle esperienze sui farmaci

La piattaforma indipendente per la condivisione delle esperienze sui farmaci

Esperienza con i medicinali

Quale è la tua esperienza con i medicinali?
É un’esperienza positiva o ci sono anche effetti collaterali?

Buono a sapersi

Non rilasciamo alcun dato personale (e dati sull'uso di farmaci) a terzi. Clicca qui per saperne di più.


09/08/2018
Donna, 52
Soddisfazione complessiva 5

Brintellix (vortioxetine)
Depressione

Soddisfazione riguardo
5
4
5
5
Iniziato con la dose di 5 mg. Dopo il primo mese 10 mg. Oltre che migliorare notevolmente l'umore, è aumentata la capacità di concentrazione.
07/08/2018
Uomo, 52
Soddisfazione complessiva 3

Levofloxacina (levofloxacina)
Infiammazione della prostata

Soddisfazione riguardo
3
2
2
4
Salve, ho 52 anni e mi è stata prescritta levofloxacina 500 per 10 giorni, ma ho interrotto al sesto giorno. Gia dalla prima pillola mi sono sentito male, avvertendo braccia pesanti e peso su collo e dorso. Dopo 2 giorni ho notato dolori alle braccia, come se avessi acido lattico, quindi braccia deboli e intorpidite, con dolori ai trapezi e alla schiena. Premetto che soffr... leggi di piùo di cervicalgia e pensavo fosse quella la causa. Il quarto giorno ho avvertito doliri sparsi a gambe, piedi e dita dei piedi e dorso del piede, contemporaneamente a braccia trapezi e mani. Dopo un'ora dall'assunzione del farmaco avevo un malessere generale, sonnolenza, affaticamento, agitazione e non so cos'altro. Il quinto giorno, dopo mezz'ora dalla pillola, ho bevuto e ho avuto nausea tanto da vomitare. Fino al giorno dopo non ho avuto più dolori di alcun tipo. Il sesto giorno prendo ancora la pillola e sto dinuovo male. Chiamo il mio medico che mi dice di sospendere ommediatamente. Oggi, dopo 5 giorni, i dolori agli arti e alle spalle non passano, nel senso che si attenuano e poi ritornano. Ho paura! Purtroppo finchè non faccio accertamenti, temo perfinovdi avere una sclerosi multipla, perchè i sintomi sono simili. Ma leggendo alcune vostre testimonianze, spero che la causa sia stata solo il farmaco. Se qualcuno sa cosa fare, lo prego di cominicarmelo. Grazie
06/08/2018
Donna, 21
Soddisfazione complessiva 5

Fluoxetina (fluoxetina )
Disturbi bipolari/attacchi maniaco-depressivi

Soddisfazione riguardo
5
4
5
3
Dopo un anno di Benzodiazepine (Delorazepam, EN) i miei disturbi di ansia si sono trasformati in vera depressione. cambiando paese scopri che la formula del EN non era proprio in commercio sul territorio spagnolo, le mie crisi ingestibili necessitavano di un farmaco abbastanza simile da riprodurre i suoi effetti sedativi sull ansia, il nervosismo, L aggressività e gli atta... leggi di piùcchi di panico. Mi prescrivono Lorazepam (completamente diverso) in compresse (io prendevo le goccie, min 10 Max 20, únicamente all occorenza.) Inizialmente il farmaco nuovo mi portava da una crisi al sonno in pochissimo tempo, rendendomi quasi vegetale per alcune ore (nonostante prendessi mezza pasticca da 20mg) Riesco però dopo qualche tempo a fare la mia scorta di EN direttamente dall Italia, ma i problemi e le crisi non sembrano cessare, anzi, il far fronte a grandi situazioni di stress, peggiorava. Le visite in psiquiatría una volta al mese mi hanno permesso di scoprire la verità su queste benzo che tanto cercavo. Causano Depressione, così dopo aver iniziato una terapia di Seroquel (quetiapina, prescritte 1 pastiglia da 25 mg) che sin dal primo giorno assunsi a metà, i disturbi generalizzati di ansia e depressione aggiunta con l aggravarsi della mia situazione economica/lavorativa e la mia relazione; dopo un mese di quetiapina riesco a farmi prescrivere la Fluoxetina. (Anche questa 20mg prescritti, ma mezza pasticca assunta.) Dopo appena due settimane stavo meglio, come se mi fossi fatta una ragione delle digrazie accaduteci, e le crisi si ridussero uleriormente a 1 al mese massimo 2, Dopo due mesi avvertivo una lieve e nausea dopo averla presa e decisi di diminuire ulteriormente (adesso prendo all incirca 5 mg) Devo dire che la mia terapia prescritta di combinazione con Seroquel e Fluoxetina (6mg - 5 mg) mi soddisfa molto. Apparte qualche problema ai reni dovuto al caldo ( fanno 40 gradi all ombra) Un mezzo allarme coliche e un ascesso dentale, complessivamente questo abbasso delle difese immunitarie sarà dovuto al caldo e alla dispersione di liquidi. Il caro EN giace in un cassetto, evito di prenderlo perché credo di non sopportarlo bene quanto prima. Riguardo alla sensibilità a questi farmaci non saprei dire se siano dovute al mio uso di droghe in passato o al mio continuo utilizzo di thc, fatto sta che con questo dosaggio così basso al mattino posso prendere il caffè mezz’ora dopo la Fluoxetina e fumare una canna senza avere sbalzi, mentre prima la dose a metà mi dava nausea e confusione mentale. Credo che compiuti i 6 mesi di Seroquel lo interromperò, mentre a 6 mesi della Fluoxetina cercherò di farmi prescrivere le goccie (usate per i bambini) Così da poter fario sparire gradualmente.
06/08/2018
Uomo, 24
Soddisfazione complessiva 4

Quetiapina (quetiapina)
Depressione

Soddisfazione riguardo
4
3
4
5
Anche se all'inizio possono risultare effetti collaterali abbastanza gravi come tanta debolezza e apatia, nel mio caso è utile nel ridurre l'ansia che sempre accompagna la depressione e quindi a creare spazio per la guarigione. Ho 24 anni e da circa 5 anni soffro di disturbi d'umore, debolezza, depressione, agitazione e psicosi conseguenti all'utilizzo prolungato di canna... leggi di piùbis e altre sostanze stupefacenti e, paradossalmente, la debolezza collaterale del Seroquel per me è curativa tanto che sono io stesso ormai a ricercare il farmaco nonostante sia un antipsicotico che dovrebbe provocare effetti opposti rispetto agli stupefacenti, sto notando che mi da molta stabilità. Spero sia risolutivo nel tempo, e a caso, all'ottavo psichiatra dopo aver assunto qualsivoglia medicina fra Abilify, risperidal, depakin (che ora prendo in associazione) e antidepressivi di ogni sorta, sono ritornato alla quetiapina nel lungo periodo che avevo assunto solo per poco. Infatti ricordandone i piccoli benefici passati nel mio caso, al momento della prescrizione da parte del Dott. già ho provato sollievo. Concludendo, vado a prendere la mia dose mattutina, sempre nel mio caso, già in remissione per quanto riguarda il sonno (ho ripreso a sognare decentemente e a dormire già prima di prendere Seroquel spontaneamente cessando l'utilizzo di stupefacenti) ma non per il resto, (ho un residuo di depressione, ansia e disturbi dell'umore residui e dovrò andare comunque ancora dallo psicologo) sto notando miglioramenti e stabilizzazione quindi lo consiglio. E consiglio anche di resistere e di non incaponirsi sulle parole e sulla diagnosi fatta da sé. Per quanto possiamo azzeccarci bisogna considerare che esiste una forma di adattamento patologico alla malattia che anch'essa dev'essere curata come una forma di masochismo e mancanza di lucidità il medico riconosce e cura, il paziente no. Se uno pesa 150 kg ma pensa che è tutto ok c'è qualcosa che non va e lo stesso vale per le patologie psichiatriche. Io ero convinto al 100% di essere solo depresso, invece ho scoperto di essere anche ansioso e con tendenze maniacali. Lo ero e lo sapevo dentro di me ma non riuscivo a sbloccarmi ed ero nella stessa situazione, ora lo so e medito più lucidamente sotto l'influenza del Seroquel i miei miglioramenti. Spero di essere stato utile, saluti a tutti e buona guarigione.
01/08/2018
Donna, 27
Soddisfazione complessiva 5

Airol (tretinoina)
Acne/brufoli

Soddisfazione riguardo
5
3
5
3
Ho iniziato ad usarlo per acne ormonale da PCOS. Risolta in poco tempo, ma l'uso deve essere costante perché con l'interruzione il problema si ripresenta. Bisogna essere costanti con l'utilizzo e introdurlo gradualmente. All'inizio causa pelle screpolata, ma con il tempo l'effetto collaterale sparisce. Interrompendo il trattamento e riprendendolo in seguito questo effet... leggi di piùto collaterale ritorna.
31/07/2018
Donna, 28
Soddisfazione complessiva 4

Tiche (levotiroxina)
Tiroide - ipotiroidismo

Soddisfazione riguardo
3
5
4
5
Buongiorno a tutti, sono nuova del blog. Mi chiamo Annalina e ho 28 anni. Ho scoperto di avere l'ipotiroidismo 4 anni fa, quando da un giorno all'altro mi sono ritrovata dalla taglia 42 alla 52, pur facendo diete di ogni tipologia, ma a prescindere dal peso di cui non mi frega niente, il mio problema principale è la scarsità del ciclo. Così nel 2015 mi sono rivolta ad una ... leggi di piùendocrinologa/dietista che mi diede Eutirox 50 e mi "diagnosticó "tiroidite di Hashimoto", ma dopo qualche mese sospesi per la presenza di nausee e brufoli ovunque. Ad Aprile scorso ho cominciato con Tiche 75, un farmaco nuovo e facile da prendere, molto più leggero rispetto ad Eutirox e tirosint. Per ora mi trovo bene e lo consiglierei a chi come me ha questo tipo di problema. Domani avrò i nuovi risultati delle analisi e spero che le cose vadano meglio.
31/07/2018
Donna, 24
Soddisfazione complessiva 1

Nuvaring (etonogestrel / etinilestradiolo)
Contraccezione / anticoncezionali

Soddisfazione riguardo
5
4
5
5
Buongiorno, sono a scrivervi perché ho un po' di perplessità sull'anello Nuvaring. Sono passata da Evra Cerotto a Nuvaring a Giugno. Primo mese tutto bene, ora mi ritrovo con un problema alla cute, forte irritazione e perdita di capelli. Contatto il dermatologo che mi dice che il tutto può essere provocato dal cambio e che si risolverà da solo. Mi preoccupo perché ho l... leggi di piùetto che uno degli effetti collaterali è l'alopecia androgenetica. E a questo punto non so piu' come comportarmi chiedo se qualcuno di voi ha avuto la mia stessa esperienza
28/07/2018
Uomo, 52
Soddisfazione complessiva 5

Brintellix (vortioxetine)
Depressione

Soddisfazione riguardo
5
5
5
4
Dopo anni di paroxetina 10 mg, che mi aveva reso totalmente apatico, ora sono due mesi che prendo Brintellix 10 mg. Dopo due settimane di assestamento nessun effetto collaterale. Mi sento attivo e in forma. Non serve per l'ansia, a mio parere, devo ogni tanto prendere un Tavor. Consigliabilissimo