ISO 27001

La piattaforma indipendente per la condivisione delle esperienze sui farmaci

La piattaforma indipendente per la condivisione delle esperienze sui farmaci

esperienze per categoria

Psicosi / Schizofrenia - antipsicotici


 

Compara le esperienze sui medicinali nella categoria


Ultime esperienze nella categoria: Psicosi / Schizofrenia - antipsicotici


26/03/2017
Donna, 22
Soddisfazione complessiva 2

Abilify (aripiprazolo)
Disturbi bipolari/attacchi maniaco-depressivi

Soddisfazione riguardo
2
3
5
5
Iniziato a prendere nel settembre 2013, l ho portato avanti insieme a tegretol, poi zoloft e poi ancora cymbalta. Dopo averlo sospeso nel 2015 di mi spontanea iniziativa, dopo una ricaduta lo riprendo, ma sempre con alti e bassi. Dopo l'ultimo ricovero mi viene completamente modificata la terapia, con seroquel, litio e lamictal.
26/03/2017
Donna, 22
Soddisfazione complessiva 5

Seroquel (quetiapina)
Disturbi bipolari/attacchi maniaco-depressivi

Soddisfazione riguardo
4
5
5
5
Lo prendo da fine dicembre in associazione con lamictal e litio. Inizialmente ci è voluto qualche tempo per capire il giusto dosaggio. Dopo 4 anni di diverse terapie farmacologiche adesso sono finalmente stabile. Cioè anche prima credevo di esserlo e do stare bene ma poi ho avuto forti ricadute.
24/03/2017
Uomo, 28
Soddisfazione complessiva 1

Seroquel (quetiapina)
Ansia / attacchi di panico

Soddisfazione riguardo
1
1
1
2
La prima volta che lo preai sviluplai un problema che ai chiama ittero con occhi gualli e paralisi totale su tutto il corpo. Lo psichiatra decise di andare avanti una settimana dopo raddoppiqndo la dose a 600mg die. Un anno dopo ingrassai talmente tanto da non poter più camminare. Successivamente sospeso il farmaco ha causqto in associazione con depakin neuropatia perif... leggi di piùerica cronica che un giorno mi lascerà paralizzato. In più ho centinaia di deficit neurologici come l'impossibilità di ricordare i nomi delle persone e sono rimasto anche impotente da quando iniziai a 24 anni. Sconsiglio questo farmaco.
08/03/2017
Uomo, 43
Soddisfazione complessiva 1

Clopixol (Zuclopentixolo Decanoato)
Disturbi bipolari/attacchi maniaco-depressivi

Soddisfazione riguardo
3
2
2
3

02/03/2017
Uomo, 31
Soddisfazione complessiva 4

Seroquel (quetiapina)
Depressione

Soddisfazione riguardo
4
3
4
5
All'inizio ho preso peso ma poi si riesce a gestire anche questo, anzi in seguito sono pure dimagrito... sempre inizialmente la sonnolenza la fa da padrone, ma con il passare del tempo ci si abitua e diventa meno presente. Lo prendevo alla sera e dormivo molto bene, gli effetti duravano anche durante il giorno ovviamente. Riuscivo a gestire meglio diverse situazioni. Si ha... leggi di più però un appiattimento delle emozioni.
26/01/2017
Donna, 50
Soddisfazione complessiva 1

Xeplion (paliperidone )
Attacchi di panico

Soddisfazione riguardo
1
2
2
4
nel 2006 mi sentivo depressa a causa della perdita di lavoro senza un giusto motivo la cosa mi creo' uno stato di ansia e sensazione di essere inutile, dimagrii molto e non avevo fame, mi ricoverarono in neurologia x 1 settimana, dopo avermi consigliato una terapia da seguire. un anno dopo si aggiunsero attacchi di panico e pianti senza motivo mi ricoverano dopo una crisi ... leggi di piùin psichiatria x 1 settimana, mi dimettono con terapia di seroquel pastiglie, en gocce ed escitalopram, avevo forti dolori di stomaco e diarrea smisi la terapia poco dopo anche perché al mio psichiatra lo dicevo ma lui mi continuava a dire che dovevo continuare la terapia nonostante gli effetti collaterali. non miglioravo x nulla lo stato d'ansia era sempre piu' forte e le crisi di pianto aumentavano non dormivo e non mangiavo persi molti kg. nel 2012 mi ricoverano di nuovo x 1 settimana mi danno il trittico e mi congedano con terapia x via orale, continuano gli effetti collaterali di prima , mi aggiungono del TAVOR piu' volte al giorno praticamente dormivo in piedi se uscivo x fare le commissioni mi dovevano accompagnare perché ero stordita, lo psichiatra dopo varie visite mi prescrive un iniezione mensile di XEPLION, sono ormai anni che la faccio e sono praticamente un'ameba ho preso dei kg. fumo e mangio voracemente, mentre prima ero il contrario se non prendo 25 gocce di LORMETAZEPAM non chiudo occhio ma quando al mattino mi sveglio sono rimbambita non ho voglia di fare niente , non vivo cosa sono diventata? (questa lettera l'ho dettata a mia sorella che mi ha aiutato a scriverla) . Chiedo se smetto con lo XEPLION visto che lo faccio da anni potro' tornare a vivere normalmente?
04/01/2017
Uomo, 49
Soddisfazione complessiva 1

Olanzapina (olanzapina)
Avvelenamento da sostanze farmacologiche

Soddisfazione riguardo
2
1
1
5
A seguito di un grave intervento chirurgico all'inteatinjche ha debilitato molto il mio fisico prooettandomi in depressione per aver vissuto realmente il fine vita. Dopo tale fatto minsino accompagnato con amicizie sbagliate che mi hanno convinto ad usare alcune so stanze, alcune di esse anche a mia insaputa per via rettale. Dopo poco tempo non controllavo più la ... leggi di piùmia vita, cittani di paure e allucinazioni. Deciso l'estremo gesto ingoiando una scatola di farmaci. Venni rinvenuto dopo una mezz'ora privo di conoscenza. Portato in ospedale a Milano dove ho vaghi ricordi delle prime ore. E in questo stato i medici mi interrogavano quale attendibilità potevo dare e soprattutto hanno manifestato assenza di professionalità, interrogare un soggetto non vigile. Mi trattennero in tso, non sapevo cosa fosse, ne sono rimasto traumatizzato e ha cointeibuito ad accrescere le mie ansie. Mi hanno trattato come un pazzo come uno pericoloso, mentre i miei problemi erano Altri... Hanno cominciato ad obbligarmi ad assumere dosi massicce di ziprexa e altri sedativi (dormivo notte e giorno) quando ero sveglio si fa per dire ero stordito. Non mi fidavo dei medici, peraltro boriosi e superbi oltre che maleducati e insensibili. Mi resi conto che valutavano il mio silenzio come un soggetto a relazionarmi (una delle mie lauree è comunicazione). Capii i loro evidenti ed imbarazzanti limiti e cominciai ad intrattenerli con discorsi e conversazioni. Immediatamente mi "rilasciarono" A parte la disavventura tso da dimenticare da quanto ho assunto lo ziprexa o olanzapina la mia vita èo diventata un inferno: Impotenza irreversibile, azzeramento dello stimolo sessuale, e non ho più emozioni. Ne deriva famiglia fallita e vita un disastro. GraZie medici per avermi rovinato!!!! Infine volevano la liberatoria per pubblicare il caso. Provo nausea davanti a tale proposta, ormai questo genere di medici lavorano solo per mettersi in mostra, la salute del paziente è marginale. Ad una visita di controllo, alle mie rimostranze prima Hanno negato poi hanno ammesso che qualche effetto collaterale è da mettere in conto è del resto loro mi hanno curato ...che fortuna che ho avuto. Evitate di assumere ziprexa . Olanzapina ci avvelena e rovina la vita
03/01/2017
Uomo, 60
Soddisfazione complessiva 4

Solian (amisulpride)
Attacchi di panico

Soddisfazione riguardo
5
3
2
5
E' un buon farmaco che elimina la depressione alla dose di mezza compressa, ma determina attacchi di fame esagerati, anche se lo predo con gabapentin 300 che anch'esso determina attacchi di fame.
25/12/2016
Uomo, 18
Soddisfazione complessiva 1

Abilify (aripiprazolo)
Psicosi

Soddisfazione riguardo
1
2
2
3
slave, ho 18 anni e sono in terapia per una leggera psicosi, ho assunto per un piccolo periodo aripiprazolo in sostituzione al risperidone, gli effetti collaterali si manifestarono in forma quasi grave dopo 2 giorni, i sintomi persistettero in forma lieve anche pochi giorni dopo la sospensione del farmaco, consistevano in acatsia e ansia incontrollata e insonnia
03/12/2016
Uomo, 26
Soddisfazione complessiva 4

Seroquel (quetiapina)
Agitazione

Soddisfazione riguardo
5
2
2
4
Ciao mi chiamo Federico ho 26anni ho iniziato a prendere il seroquel al carcere prendevo 700 al giorno da 100 o 200 all inizio sempre sonnolente mangi il triplo poi nel tempo ero talmente assueffato che non li sentivo più erano comodi per dormire la serA ma quando c'è il distaccilo del farmaco non è facile
07/11/2016
Uomo, 46
Soddisfazione complessiva 1

Sycrest (asenapina )
Disturbi bipolari/attacchi maniaco-depressivi

Soddisfazione riguardo
1
1
1
1
Mi è stato prescritto il Sycrest in sostituzione dell'abituale Seroquel per la comparsa di una insonnia grave e resistente a benzodiazepine + zolpidem + antistaminici. La sera della prima assunzione dopo circa 30 minuti è comparsa una agitazione motoria accompagnata da forte appetito; dopo 1 ora mi era impossibile stare nel letto per via di un violento movimento continuo... leggi di più ed inarrestabile delle gambe; la lingua si era, inoltre, gonfiata. Ho dovuto chiamare il 118 e farmi accompagnare al pronto soccorso dove mi hanno somministrato ulteriori benzodiazepine; solo verso le 3 di mattina l'agitazione è scomparsa e sono potuto tornare a casa. Tuttavia il dolore muscolare conseguente ai violenti movimenti involontari è rimasto per alcuni giorni. In sintesi una esperienza terribile che non auguro a nessuno (salvo a chi me lo ha prescritto senza la dovuta esperienza e preparazione professionale).
15/10/2016
Uomo, 28
Soddisfazione complessiva 1

Xeplion (paliperidone )
Schizofrenia

Soddisfazione riguardo
2
1
1
4
Ero uno studente modello di ingegneria informatica, ai tempi prendevo Zyprexa da 5 mg la sera. Adesso l'unica cosa che voglio fare è cercare di dormire di notte, ho crisi di pianto durante il giorno, non ho più ambizioni nè voglia di fare, ho intenzioni suicide. Tutto questo perchè manca la dopamina nel centro dove più serve: l'emisfero sinistro del cervello. Un altro f... leggi di piùarmaco usato in precedenza (Zyprexa) eliminava la dopamina dalla corteccia prefrontale, ho dovuto sospendere perchè ho avuto fortissimi dolori in questa zona del cervello; purtroppo però adesso la situazione è peggiorata: Invega (o Xeplion) non solo mi ha tolto la voglia di vivere e di studiare, ma anche alcune informazioni che erano rimaste nella mia memoria. Grazie a tutti gli psichiatri che mi hanno ucciso interiormente, anche se sono ancora vivo. La psicosi, in tutte le sue forme, è dovuta ad un eccesso sia di dopamina che di serotonina a livello cerebrale. A mio giudizio, per curare la schizofrenia ed altre psicosi, bisognerebbe inventare un farmaco che diminuisca i livelli di dopamina (e serotonina) in eccesso attraverso l'immissione di proteine di trasporto nel sangue: l'LSD, infatti, ha i suoi effetti allucinatori perchè blocca il metabolismo della serotonina, quindi rende inattive le proteine di trasporto. Se si potesse immettere sul mercato questo genere di farmaco, non esisterebbe più alcuna psicosi nel genere umano. Grazie per l'attenzione.
12/10/2016
Uomo, 36
Soddisfazione complessiva 5

Carbolithium (litio carbonato)
Disturbi bipolari/attacchi maniaco-depressivi

Soddisfazione riguardo
5
3
4
5
Dopo fatto analisi del sangue si era scoperto che il litio era a 0 anziché 0.6 a 1.2 il cio causava in me disturbi dell umore,mania di persucuzione ecc.sono 8 anni che lo assumo sono tornato alla normalità dopo le due settimane di trattamento.effetti collaterali diarrea aumento corporeo di 20 kg
08/10/2016
Donna, 33
Soddisfazione complessiva 3

Risperdal (risperidone)
Ipomania

Soddisfazione riguardo
5
4
3
5
Mi è stato prescritto il Risperdal con terapia con Carbolithium per curare un episodio ipomaniacale. I pensieri intrusivi e l'ansia sono subito scomparsi del tutto ma purtroppo nonostante assumessi solo 2mg diRisperdal ero molto sedata e letargica. Piano piano sono passata a 0, 5 mg ma anche con un dosaggio così basso non ero in me, avevo perso lo humour e la vitalità. Or... leggi di piùa che ho interrotto la terapia mi ritrovo mentalmente serena e con 5 kg in più, il che non è un dramma considerando che prima ero troppo magra. Assumendo questo farmaco bisogna controllare l'alimentazione e sforzarsi necessariamente di fare movimento. E necessario attenersi alle cure prescritte per guarire! I kg in più si possono evitare se si è informati.
04/10/2016
Donna, 32
Soddisfazione complessiva 4

Abilify (aripiprazolo)
Psicosi

Soddisfazione riguardo
5
4
4
5
Ho assunto per circa due anni psicofarmaci a causa di una brutta psicosi dopo aver partorito il mio secondo bambino. Ero diventata paranoica, ero convinta che mio marito mi tradisse, avevo paura che potevano togliermi i bambini, credevo che il mondo intero cel'avesse con me. L'ultimo psicofarmaco provato è stato Abilify da 5 mg. Spesso mi causava noia e poca voglia di fare... leggi di più. Ora che l'ho smesso da circa 5 mesi sono davvero tornata quella di prima, l'unico problema ancora da risolvere totalmente è che faccio un po' fatica a raggiungere l'orgasmo.
20/09/2016
Donna, 18
Soddisfazione complessiva 3

Risperdal (risperidone)
Psicosi

Soddisfazione riguardo
4
2
3
3
Mi ha aiutato in 1 mese, poi smisi tutto.Dopo 5 mesi insistenti di farmaci per una psicosi, mi diedero il risperidone . La importante cosa da fare e non abusarne e abbassare la terapia piano, piano. possono portare effetti collaterali anche gravi. A me a provocato forte depressione,dipendenza da farmaco, incubi articolazione rigida lieve e altro. In giro di 15 giorni... leggi di più la cura può essere fermata per una miglior stabilità fisica e ritornare ad assaporare la vita soprattutto faccendo sport-movimento dopo le terapie e più facilitato a riprendersi . Loro avrebbero voluto farmi prendere i farmaci a vita. Non oso immaginare cosa sarei diventata, mi hanno fatto tributare 5 mesi con la scusa che mi tentavano le cura poi quando grazie addio il loro aiuto avenne,e smisi la terapia rispeedal ho sopportato altri 2 -3 mesi d'instabilita' emotiva, ed è assolutamente normale. In quei momenti che ti affidi a un medico ad hai bisogno di una cura forzata (dove non puoi farne a meno) e riuscire di mantenere la calma per ritornare un 🌸 leggero bisogna chiarirsi, che non si può andare avanti con terapie, andatto pure contro (a volte le costrizione del ente e dei dottori) Alle loro parole, avvertenze e paure Fondate, perciò da non diventare un cliente in balia. La forza c'è l'abbiamo. C'è la farai
06/09/2016
Uomo, 41
Soddisfazione complessiva 4

Olanzapina (olanzapina)
Disturbi psichici

Soddisfazione riguardo
5
4
5
5
Dopo pochi giorni l'effetto è stato davvero efficace e una volta stabilizzato il problema psichico, con una dose bassissima di mantenimento il problema è stato risolto in modo definitivo. L'unica controindicazione è che si ha un incremento del peso dato che l'appetito aumenta. Bisogna seguire una dieta calibrata fatta di verdure ed insalate per contrastare la voglia di cib... leggi di piùo.
24/08/2016
Donna, 33
Soddisfazione complessiva 1

Haldol Decanoas (aloperidolo decanoato)
Psicosi

Soddisfazione riguardo
4
1
1
3

02/08/2016
Donna, 59
Soddisfazione complessiva 1

Xeplion (paliperidone )
Psicosi

Soddisfazione riguardo
1
1
1
4
Vorrei sapere se qualcuno ha smesso Xeplion dopo quanti mesi é tornato alla normalitá senza i residui effetti collaterali e se é tornato normale come prima. Io dopo tre mesi mi sono rimaste gravi conseguenze ma il problema piú grande é che non mi crede nessuno che sono i disastri di Xeplion. Grazie vorrei un confronto.
01/08/2016
Donna, 34
Soddisfazione complessiva 1

Abilify (aripiprazolo)
Cambiamento di umore

Soddisfazione riguardo
2
2
3
4
nn fare assolutamrnte la fiala io o avuto un rave indebolimento muscolare e lo syato depressivo aumentato il milior farma col e la more circondayti di persone positive vai aalla radice della tua depressione analizzando attentamete la tua coscienza allontanando definitrivamente o momentaneamente le persone ce ti anno fatto ammalare ricordati la mente il corpo si ammalano so... leggi di piùprattutto quando la nostra vita le noste rela zione sociali il lavoro la famiblisa nn sono soddisfacenti ma piene di imcomprensioni disai e spessosi cura la persona sbaliata ricordati il farmaco nn cura la felicita se tu fai abilifi per es ma poi litii ad es continuamente con tuo marito rifletti : continui ad uccidere il tuo corpo co ste porcerie invece di cursre la causa del tuo malessere era un esempio per farti capire ce a volte servirebbe piu un buon psicoterapeuta una bella vacanza una passeiata serena con n una tua amica ma nn ste porcerie ciao scusa per errori auuri
29/07/2016
Donna, 28
Soddisfazione complessiva 1

Invega (paliperidone)
Psicosi

Soddisfazione riguardo
5
1
1
5
Invega e Xeplion, che è lo stesso farmaco in versione di iniezione, mi hanno fatto aumentare 18 chili in 10 mesi.
21/07/2016
Donna, 45
Soddisfazione complessiva 4

Seroquel (quetiapina)
Disturbi bipolari/attacchi maniaco-depressivi

Soddisfazione riguardo
3
4
5
1
Depressione bipolare da luglio 2016 in terapia attuale con Serouel 200 g rp Molta sonnolenza di giorno.
21/07/2016
Donna, 45
Soddisfazione complessiva 2

Abilify (aripiprazolo)
Disturbi bipolari/attacchi maniaco-depressivi

Soddisfazione riguardo
2
2
2
2
Il giorno 11 luglio 2016 sono stata informata dallo specialista di essere affetta da depressione bipolare mista. Già assunto precedentemente Abilify a 20 mg al giorno per tre mesi, ho avuto una pessima esperienza: tremori alle mani, all'interno, nausea forte, difficoltà digestive, e forte acatisia con formicolii e addormentamento della coscia destra. Tutt'ora ho questo spi... leggi di piùacevole sintomo. Il 26 luglio 2016 vogliono ripetere su di me l'esperimento Abilify ma con la fiala depot da 400 mg una volta al mese. Mi preoccuppano gli effeetti gravi che avrò..
24/06/2016
Donna, 38
Soddisfazione complessiva 5

Amisulpride (amisulpride)
Disturbi d'ansia

Soddisfazione riguardo
5
4
5
5
Il farmaco migliore che ci sia per i disturbi di umore secondo me tanto che a differenza degli altri antidepressivi lo prendo al bisogno e fa effetto dopo 1 ora invece delle 3 settimane degli altri e inoltre la sensazione è davvero piacevole senza alcun effetto sgradevole. Trovo gli ssri orribili da quel punto di vista, con una dose minima effetti tremendi per cui interro... leggi di piùmpevo la terapia dopo 4 giorni di agonia. Soffro di ansia e un po' di depressione dalle quali vorrei uscire senza farmaci ma capita quella giornata dove i miei sintomi sono più insopportabili del solito e allora prendo mezza compressa e mi sento subito meglio. Fosse per me lo prenderei tutti i giorni ma degli psicofarmaci temo gli effetti di sospensione, di diventarne schiava a vita e nel caso specifico del deniban un aumento della prolattina. Ma immagino che se dopo un giorno solo mi fa stare cosi bene dopo un mese sarei 3 metri sopra al cielo! In realtà sto valutando se prenderlo per una settimana continuativa, poi se vedo che riesco a staccare facilmente senza un aggravamento dell'umore iniziale magari un po' di più. Ne parlerò al medico
01/06/2016
Uomo, 51
Soddisfazione complessiva 4

Seroquel (quetiapina)
Agitazione

Soddisfazione riguardo
4
4
4
5
Il Seroquel lo prendo da diversi anni, e' un ottimo farmaco ho iniziato con 300mg. la sera e mi e' stato utile per agitazione -panico anche su attacchi molto forti ma ha anche altri utilizzi e' antidepressivo e normalizzatore dell'umore, cura la schizofrenia e mi pare ab- bastanza. Attualmente ho ridotto a 200mg e ora 100mg la sera.
01/06/2016
Uomo, 51
Soddisfazione complessiva 2

Carbolithium (litio carbonato)
Depressione cronica

Soddisfazione riguardo
2
5
5
5
Prendo il iltio da molti anni ,all'inizio a dosi basse poi aumentato e ora prendo una capsula da 150mg. la mattina--una da 300mg. a lle14,00--una da 300mg. la sera- Probabilmente mi e'stato dato come normalizzatore dell'umore, non sono bipolare non posso dire niente perche' non sento miglioramenti
24/05/2016
Uomo, 13
Soddisfazione complessiva 1

Risperdal (risperidone)
Agitazione

Soddisfazione riguardo
1
5
4
1
Buon giorno, mio figlio di 13 anni ha degli episodi di aggressività e per cercare di controllarli mi hanno consigliato di somministragli risperdial....c'è qualche genitore che ha voglia di raccontarmi la sua esperienza-sia positiva che negativa ovviamente-perchè io non so proprio che fare. Grazie
16/05/2016
Uomo, 46
Soddisfazione complessiva 1

Seroquel (quetiapina)
Depressione

Soddisfazione riguardo
2
2
2
4

08/05/2016
Donna, 21
Soddisfazione complessiva 2

Invega (paliperidone)
Psicosi

Soddisfazione riguardo
5
3
3
5
A 20 anni e mezzo a seguito di stress molto intenso per problemi economici e familiari, alimentazione insufficiente, studio scolastico eccessivo ho iniziato a diventare iper attiva, andare su di giri sentendomi molto responsabile della situazione che vivevo, sentirmi una sorta di supereroina sempre attiva, dormire poche ore e fare movimento costante. Dimagrivo ed ero sotto... leggi di piùpeso, nervosa coi parenti per le problematiche. Ho iniziato a sentire di averli contro di me, a sentire tutto cedere, in decadenza, sentivo che il mio gatto potesse perseguitarmi, che la terra fosse caduta in un buco nero che assorbe tutti o che stesse per scoppiare, credevo che tutti lo stessero notando, ogni cosa sembrava avere un senso particolare ad affermare le mie percezioni su queste idee, mi sentivo molto stanca arrivata a un limite fisico e psicologico, a volte mi sentivo normale poi un qualcosa scatenava in me la sensazione di essere in guerra ecc. Pensavo fosse improbabile e capivo che qualcosa non andava ma sentendolo reale come in un incubo ad occhi aperti provavo emozioni vere (se ad esempio pensavo che i miei fossero psicopatici per un loro sorriso mentre io ero molto angosciata allora sentivo veramente di essere in Pericolo e dovermi allontanare da loro). Ho chiesto aiuto agli assistenti sociali, non mi fidava più delle persone perché ero agitata e un po' paranoica (tutto andava storto e gli altri erano stranamente tranquilli). Pensavo ad una qualche flebo e ore di riposo per tornare agli studi tranquilla ma invece è accaduto un TSO. All'inizio Prendevo risperdal e 40 gocce rivotril ma avevo gli occhi chiusi e dormivo anche di giorno. Era necessario per "spegnere" lo stato di allarme interiore. Dal secondo mese la dottoressa ha potuto scalare gradualmente le dosi ma siccome non defecavo più nemmeno con moltissimi accorgimenti alimentari e purghe dopo un mese e mezzo in cui ho creduto sarei morta ha finalmente cambiato il farmaco con invega 6mg e nel frattempo tolto rivotril. Una forte depressione per 4 mesi dovuta al post episodio di psicosi acuta e ad oggi sono 7 mesi di terapia, non ho più depressione, per qualche mese ancora la terapia di mantenimento e poi la psichiatra proverà a scalare l'antipsicotico per mirare al meglio la terapia. Effetti collaterali scatti dei nervi come contrazioni ritmiche in tutto il corpo (all'inizio esagerate ora piuttosto sopportabili), stitichezza risolta con assunzioni giornaliere di magnesio + compresse le dieci erbe + decotto semi di lino + psyllogel, acqua e verdure abbondanti. Assenza di libido che mi causa frustrazione e dispiacere misto a rabbia più costante aumento di peso: ad oggi 17 kg con forte problema psicologico e ansia di diventare obesa e diabetica (in famiglia ci sono diabetici ed è un possibile effetto collaterale). Questi problemi mi rendono inaccettabile l'uso di antipsicotici, inoltre penso sempre a come sarebbe provare eccitazione, emozioni intense, non dico come quando ero su di giri ma come tutti gli esseri umani; invece questo contenere le emozioni mi fa sentire molto delusa e diversa. Sto proseguendo la psicoterapia e facendo attività con degli educatori e un gruppo di ragazze del centro psicosociale. Spero di non ripetere più un'esperienza tanto forte e traumatizzante e che già riducendo la dose torni la libido e si contenga l'aumento di peso. Non vorrei mai risolvere una malattia e procurarmene una diversa come l'obesità.
07/04/2016
Uomo, 31
Soddisfazione complessiva 4

Abilify (aripiprazolo)
Disturbi bipolari/attacchi maniaco-depressivi

Soddisfazione riguardo
5
4
5
5





Categorie con il maggior numero di esperienze

Depressione - antidepressivi SSRI (309)
Depressione - antidepressivi altro (226)
Psicosi / Schizofrenia - antipsicotici (217)
Epilessia (214)
Contraccezione - altro (186)
Dipendenze (181)
Colesterolo (169)
Allergia (110)
Dolore (105)
Antibiotici - penicilline ad ampio spettro (105)
Contraccezione - monofasici (101)
Dolore - morfina e simili (95)
Pressione arteriosa - betabloccanti (92)
Acidità gastrica - Inibitori della pompa protonica (90)
Disturbi d'ansia (75)
Antibiotici - macrolidi (72)
Emicrania (62)
Depressione - antidepressivi TCA (61)
Pressione arteriosa - calcioantagonisti (58)
Ormoni - combinazioni (56)