La piattaforma indipendente per la condivisione delle esperienze sui farmaci

La piattaforma indipendente per la condivisione delle esperienze sui farmaci

medicinali

Esperienze per medicina

14
opinioni

Invega

paliperidone

lascia la tua opinione

SODDISFAZIONE COMPLESSIVA

Soddisfazione complessiva

EFFICACIA

Efficacia
nessun effettomolto efficace

QUANTITÀ EFFETTI COLLATERALI

Quantità effetti collaterali
nessunmolti

FILTRO ESPERIENZE PER MALATTIA

1
25/10/2019
Uomo, 34
Soddisfazione complessiva 2

Invega (paliperidone)
Disturbo schizoaffettivo

Soddisfazione riguardo

Efficacia 2
Quantità effetti collaterali 3
Gravità effetti collaterali 3
Facilità d'impiego 4
Ho avuto alcune crisi, ora sto meglio ma non credo che questo farmaco aiuti, anzi ho scoperto che mi è aumentata la prolattina. Io non vorrei prenderlo più, ho paura di ulteriori effetti collaterali quando ormai sarà troppo tardi.
31/07/2019
Uomo, 29
Soddisfazione complessiva 1

Invega (paliperidone)
Schizofrenia

Soddisfazione riguardo

Efficacia 1
Quantità effetti collaterali 1
Gravità effetti collaterali 1
Facilità d'impiego 5
MI HANNO DIAGNOSTICATO LA SCHIZZOFRENIA PERCHE NON USCIVO ULTIMAMENTE AVEVO POCHI AMICI ED ERO AGGRESSIVO COSI UNA PSICHIATRA MI STA FACENDO QUESTA TERAPIA CHE ROVINA LA SALUTE DI CHI LE PRENDE E ARRICHISCE PSICHIATRI E CASE FARMACEUTICHE NON PRENDETE QUESTE PORCHERIE
10/07/2019
Uomo, 34
Soddisfazione complessiva 1

Invega (paliperidone)
Agitazione

Soddisfazione riguardo

Efficacia 1
Quantità effetti collaterali 1
Gravità effetti collaterali 1
Facilità d'impiego 4

08/07/2019
Uomo, 34
Soddisfazione complessiva 2

Invega (paliperidone)
Disturbi bipolari/attacchi maniaco-depressivi

Soddisfazione riguardo

Efficacia 4
Quantità effetti collaterali 3
Gravità effetti collaterali 2
Facilità d'impiego 5
Uso invega da 2 anni.Non sono ingrassato, ma mi causa gravi problemi alla sfera sessuale, l'orgasmo è piu difficile da raggiungere,non produco piu sperma, la libido è calata, l'erezione va a tratti,mi ha fatto aumentare il seno(sono maschio),insonnia
24/04/2019
Uomo, 55
Soddisfazione complessiva 3

Invega (paliperidone)
Disturbo schizopatico

Soddisfazione riguardo

Efficacia 5
Quantità effetti collaterali 3
Gravità effetti collaterali 3
Facilità d'impiego 5
Da quando utilizzo Invega sono diventato impotente libido zero e orgasmi flebili .Sono ingrassato piu' di 10 kg .L'azzeramento della vita sessuale e' il prezzo che si paga usando questo farmaco (e in generale gli antipsicotici). Per il resto sono tranquillo ,assumo Invega 3 mg al mattino e 6 mg la sera .
29/07/2016
Donna, 28
Soddisfazione complessiva 1

Invega (paliperidone)
Psicosi

Soddisfazione riguardo

Efficacia 5
Quantità effetti collaterali 1
Gravità effetti collaterali 1
Facilità d'impiego 5
Invega e Xeplion, che è lo stesso farmaco in versione di iniezione, mi hanno fatto aumentare 18 chili in 10 mesi.
08/05/2016
Donna, 21
Soddisfazione complessiva 2

Invega (paliperidone)
Psicosi

Soddisfazione riguardo

Efficacia 5
Quantità effetti collaterali 3
Gravità effetti collaterali 3
Facilità d'impiego 5
A 20 anni e mezzo a seguito di stress molto intenso per problemi economici e familiari, alimentazione insufficiente, studio scolastico eccessivo ho iniziato a diventare iper attiva, andare su di giri sentendomi molto responsabile della situazione che vivevo, sentirmi una sorta di supereroina sempre attiva, dormire poche ore e fare movimento costante. Dimagrivo ed ero sotto... leggi di piùpeso, nervosa coi parenti per le problematiche. Ho iniziato a sentire di averli contro di me, a sentire tutto cedere, in decadenza, sentivo che il mio gatto potesse perseguitarmi, che la terra fosse caduta in un buco nero che assorbe tutti o che stesse per scoppiare, credevo che tutti lo stessero notando, ogni cosa sembrava avere un senso particolare ad affermare le mie percezioni su queste idee, mi sentivo molto stanca arrivata a un limite fisico e psicologico, a volte mi sentivo normale poi un qualcosa scatenava in me la sensazione di essere in guerra ecc. Pensavo fosse improbabile e capivo che qualcosa non andava ma sentendolo reale come in un incubo ad occhi aperti provavo emozioni vere (se ad esempio pensavo che i miei fossero psicopatici per un loro sorriso mentre io ero molto angosciata allora sentivo veramente di essere in Pericolo e dovermi allontanare da loro). Ho chiesto aiuto agli assistenti sociali, non mi fidava più delle persone perché ero agitata e un po' paranoica (tutto andava storto e gli altri erano stranamente tranquilli). Pensavo ad una qualche flebo e ore di riposo per tornare agli studi tranquilla ma invece è accaduto un TSO. All'inizio Prendevo risperdal e 40 gocce rivotril ma avevo gli occhi chiusi e dormivo anche di giorno. Era necessario per "spegnere" lo stato di allarme interiore. Dal secondo mese la dottoressa ha potuto scalare gradualmente le dosi ma siccome non defecavo più nemmeno con moltissimi accorgimenti alimentari e purghe dopo un mese e mezzo in cui ho creduto sarei morta ha finalmente cambiato il farmaco con invega 6mg e nel frattempo tolto rivotril. Una forte depressione per 4 mesi dovuta al post episodio di psicosi acuta e ad oggi sono 7 mesi di terapia, non ho più depressione, per qualche mese ancora la terapia di mantenimento e poi la psichiatra proverà a scalare l'antipsicotico per mirare al meglio la terapia. Effetti collaterali scatti dei nervi come contrazioni ritmiche in tutto il corpo (all'inizio esagerate ora piuttosto sopportabili), stitichezza risolta con assunzioni giornaliere di magnesio + compresse le dieci erbe + decotto semi di lino + psyllogel, acqua e verdure abbondanti. Assenza di libido che mi causa frustrazione e dispiacere misto a rabbia più costante aumento di peso: ad oggi 17 kg con forte problema psicologico e ansia di diventare obesa e diabetica (in famiglia ci sono diabetici ed è un possibile effetto collaterale). Questi problemi mi rendono inaccettabile l'uso di antipsicotici, inoltre penso sempre a come sarebbe provare eccitazione, emozioni intense, non dico come quando ero su di giri ma come tutti gli esseri umani; invece questo contenere le emozioni mi fa sentire molto delusa e diversa. Sto proseguendo la psicoterapia e facendo attività con degli educatori e un gruppo di ragazze del centro psicosociale. Spero di non ripetere più un'esperienza tanto forte e traumatizzante e che già riducendo la dose torni la libido e si contenga l'aumento di peso. Non vorrei mai risolvere una malattia e procurarmene una diversa come l'obesità.
24/03/2016
Uomo, 25
Soddisfazione complessiva 1

Invega (paliperidone)
Ansia

Soddisfazione riguardo

Efficacia 1
Quantità effetti collaterali 3
Gravità effetti collaterali 1
Facilità d'impiego 1
Nel 2003 ho cominciato a prendere zyprex che porta ad ingrassare, uno psicologo mi ha aiutato molto, ma poi non ho continuato a parlarci ma stavo bene : calcio, amici di famiglia, ecc. . Poi ho interrotto perchè non stavo male.. Secondo me questi farmaci fanno fumare molto..e ci si sente Scarface...oltre ad Invega prendo Depakin 300... Da poco tempo.. Il dottore dice ... leggi di piùche sto bene..ma è solo per mantenimento.. Però ho notato che il Depakin mi fa sentire stanco Poi è normale che quando diminuisci il dosaggio..non stai concentratissimo nel dialogo..ma basta la compagnia giusta..qualche camomilla o erbe e una buona compagnia...magari in paesi stranieri Finita questa tappa ... ma se le persone ti trattano male e sono più grandi di te..che ci vuoi fare..io sono stato educato al rispetto...
15/11/2015
Uomo, 19
Soddisfazione complessiva 5

Invega (paliperidone)
Trastorno esquizoafectivo

Soddisfazione riguardo

Efficacia 5
Quantità effetti collaterali 4
Gravità effetti collaterali 5
Facilità d'impiego 5

23/09/2015
Uomo, 52
Soddisfazione complessiva 4

Invega (paliperidone)
Disturbo schizoaffettivo

Soddisfazione riguardo

Efficacia 5
Quantità effetti collaterali 3
Gravità effetti collaterali 4
Facilità d'impiego 5
Assumo invega 6 mg da quasi 5 anni ,mi sento tranquillo ,l'unico effetto collaterale che mi da',e' il quasi azzeramento della libido e un netto calo del piacere nell'orgasmo ....peccato...senno' sarebbe perfetto.
26/05/2015
Donna, 35
Soddisfazione complessiva 5

Invega (paliperidone)
Schizofrenia

Soddisfazione riguardo

Efficacia 5
Quantità effetti collaterali 5
Gravità effetti collaterali 5
Facilità d'impiego 5
Prendo invega da 5 anni . il primo mese era difficile lo prendevo in modo sregolato ore diverse a volte dopo colazione a volte a digiuno e stavo male. Poi parlai con il mio psichiatra e mi disse di prenderlo sempre allo stesso modo. misi la sveglia alle 6.30 del mattino e lo prendo a digiuno dopo un'ora prendo il caffé e dopo faccio colazione e mi sento bene faccio una vit... leggi di piùa apparentemente normale ho perso pure peso
02/01/2015
Uomo, 30
Soddisfazione complessiva 4

Invega (paliperidone)
Schizofrenia

Soddisfazione riguardo

Efficacia 3
Quantità effetti collaterali 4
Gravità effetti collaterali 4
Facilità d'impiego 4
Sto prendendo da circa 2 anni INVEGA per la schizofrenia, prescrittomi dalla psichiatra. Ho notato dei miglioramenti e pochi effetti collaterali, per ora. Solo un aumento dell'appetito e una leggera irrequietezza.
03/06/2013
Uomo, 24
Soddisfazione complessiva 3

Invega (paliperidone)
Sindrome da deficit dell' attenzione e iperattivita

Soddisfazione riguardo

Efficacia 4
Quantità effetti collaterali 5
Gravità effetti collaterali 5
Facilità d'impiego 5
Invega fa effetto, ma gli effetti collaterali sono davvero terribili. Mi sentivo tranquillo nella testa, ma ho iniziato a salivare come un cane (non mi è mai successo), mi sono venuti tic (un movimento costante alle labbra) e mi sentivo davvero senza vita. Per la gente che è davvero psicotica, allora questo farmaco è sicuramente consigliabile, ma se non è il caso, allora è... leggi di più meglio non prenderlo.. Penso di aver avuto alla fine più effetti collaterali che altri usandolo...
27/02/2013
Uomo, 37
Soddisfazione complessiva 1

Invega (paliperidone)
Psicosi

Soddisfazione riguardo

Efficacia 1
Quantità effetti collaterali 1
Gravità effetti collaterali 1
Facilità d'impiego 1
ho preso lo xeplion e ma non ha funzionato. Gli effetti collaterali sono terribili. Sentivo una pressione almeno 8 volte al giorno, poi ero affaticato e grosso. Passavo tutta la mia vita sul water. Non voglio più altri farmaci. Mi piacerebbe provare l'acemap. La schizofrenia non esiste, perché non è stata provata ed è stata coniato da Adolf Hitler, sono gli stessi dottori ... leggi di piùche non stanno bene e sono malati. Loro stessi hanno schizofrenia paranoide perché loro stessi sono gli unici che credono in questa malattia e sono così morboso veso la gente. Quelli della salute mentale sono un vicolo cieco.
1

Medicinale con in maggior numero di esperienze

Mirena (139) - Contraccezione - altro
Champix (131) - Dipendenze
Sertralina (112) - Depressione - antidepressivi SSRI
Paroxetina (110) - Depressione - antidepressivi SSRI
Efexor (85) - Depressione - antidepressivi altro
Cymbalta (79) - Depressione - antidepressivi altro
Abilify (69) - Psicosi / Schizofrenia - antipsicotici
Brintellix (68) - Depressione - antidepressivi SSRI
Seroquel (66) - Psicosi / Schizofrenia - antipsicotici
Tramadolo (66) - Dolore - morfina e simili
Simvastatina (63) - Colesterolo
Claritromicina (61) - Antibiotici - macrolidi
Lyrica (61) - Epilessia
Omeprazolo (57) - Acidità gastrica - Inibitori della pompa protonica
Levofloxacina (56) - Antibiotici - chinoloni
Cerazette (54) - Contraccezione - altro
Wellbutrin (51) - Dipendenze
Amoxicillina (51) - Antibiotici - penicilline ad ampio spettro
Venlafaxina (49) - Depressione - antidepressivi altro
Depakin (49) - Epilessia
Keppra (49) - Epilessia
Mirtazapina (46) - Depressione - antidepressivi altro
Xanax (45) - Disturbi d'ansia
Metoprololo (44) - Pressione arteriosa - betabloccanti
Diane (44) - Ormoni - combinazioni
Amoflux (44) - Antibiotici - penicilline ad ampio spettro
Atorvastatina (39) - Colesterolo
Azitromicina (38) - Antibiotici - macrolidi
Diclofenac (36) - Dolore
Anafranil (36) - Depressione - antidepressivi TCA

disclaimer  Le valutazioni su questa pagina sono contenuti generati dagli utenti, letti e revisionati prima dell'approvazione per soddisfare i nostri standard di valutazione dei farmaci. Non chiediamo di dimostrare alcuna conoscenza medica ai nostri utenti quando descrivono le loro esperienze. In questo modo, le opinioni e le esperienze descritte riflettono solo il loro punto di vista e non quello dei proprietari del sito web. Ricorda che queste esperienze differiscono da persona a persona e che deve sempre contattare il medico o il farmacista per un consiglio sui farmaci.