La piattaforma indipendente per la condivisione delle esperienze sui farmaci

La piattaforma indipendente per la condivisione delle esperienze sui farmaci

medicinali

Esperienze per medicina

5
opinioni

Brilique

ticagrelor

lascia la tua opinione

SODDISFAZIONE COMPLESSIVA

Soddisfazione complessiva

EFFICACIA

Efficacia
nessun effettomolto efficace

QUANTITÀ EFFETTI COLLATERALI

Quantità effetti collaterali
nessunmolti

FILTRO ESPERIENZE PER MALATTIA

Infarto (3 opinioni)
Disturbi cardiaci (0 opinioni)
Angina pectoris (0 opinioni)
1
1

Brilique

24/07/2020 | Uomo | 69
ticagrelor (90mg)
Infarto
Efficacia 5
Quantità effetti collaterali 1
Gravità effetti collaterali 1
Facilità d'impiego 5
Dopo l'infarto mi hanno prescritto il Brilique (UN FARMACO MALEDETTO che mi ha quasi ucciso e ha rovinato la vita alla mia famiglia). Nove anni fa ho avuto un altro infarto e mi hanno prescritto Plavix come antiaggregante. Questa volta, invece del Plavix ( che ho preso per un anno e NON mi ha MAI creato problemi), hanno pensato bene di prescrivere il "farmaco innovativo ... leggi di piùe più efficace" e di impiantarmi uno stent che funziona solo con Brilique. Il calvario è iniziato la sera in cui sono stato dimesso. Ho urinato sangue fino all'alba. I medici hanno detto che poteva essere una cistite emorragica e quindi mi hanno prescritto un antibiotico (Ciproxin). Dopo pochi giorni il problema si è risolto, ma ne è arrivato un altro: l'emorragia intestinale. Ho trascorso giorni e notti defecando tantissimo sangue (VIVO e talvolta pure digerito). Ho dovuto fare tante analisi del sangue ravvicinate (anche 2 volte alla settimana). Risultati? Globuli rossi, piastrine, ferro in continua discesa. Globuli bianchi alti. Mi hanno detto di tamponare con supposte di cortisone e integratore di ferro perché una sospensione anticipata del Brilique mi avrebbe portato alla morte o comunque ad avere serie conseguenze (altro infarto, compromissione dello stent). Per un po' l'emorragia non c'è stata. Dopo una ventina di giorni di cura la situazione è precipitata. Una sera è ricominciato tutto. Il mattino seguente mi sono svegliato con un forte malessere e forti capogiri. Appena sono andato in bagno ho perso MOLTISSIMO sangue e poi ho saputo che ho perso completamente i sensi, non ho dato segni di vita per un bel po'. I miei familiari hanno chiamato immediatamente l'ambulanza. In ospedale mi hanno dovuto fare una trasfusione d'urgenza e hanno detto di sospendere immediatamente Brilique perché un'altra emorragia mi avrebbe UCCISO. Inoltre mi hanno trovato la glicemia oltre i 200. NON ho MAI avuto problemi del genere in vita mia, non sono diabetico. Dopo diverse ore mi sono ripreso e mi hanno dimesso. Neanche il tempo di tornare a casa, ho avuto altri gravi episodi emorragici (sempre a livello intestinale). A un certo punto ho incominciato a non reggermi più in piedi e ad avere un offuscamento della vista. I familiari ancora una volta hanno chiamato l'ambulanza. Sono stato in ospedale diversi giorni perché: potevo crollare a terra e morire da un momento all'altro; mi dovevano fare una colonscopia per escludere altri problemi; dovevano fare TAC e risonanza magnetica per vedere la situazione. Il giorno dopo la sospensione del Brilique, le emorragie sono FINITE. Dalla colonscopia non sono emerse altre situazioni che giustificassero le emorragie. Quando mi hanno dimesso mi hanno prescritto: cardioaspirina; pantorc; torvast; triatec. Inoltre mi hanno detto di farmi un'iniezione di Clexane al giorno per sei giorni ( per sostituire il Brilique). Dopo un mese sembra che i valori stiano lentamente tornando alla normalità. E' già tanto se sono vivo. Anche la moglie di un mio amico ha avuto una "fantastica" esperienza con il Brilique. Le hanno detto che lo doveva assumere per un anno. Dopo pochi giorni si è ritrovata con dei lividi che aumentavano man mano che continuava ad assumere il farmaco. Ovviamente la signora si è rivolta al medico. Lui le ha detto che era normale, significava che la terapia stava funzionando. Dopo un mese la situazione è diventata insostenibile. Il collo, le braccia, le mani, il busto, le gambe e i piedi sono stati sommersi dai lividi. A questo punto il medico si è deciso e ha cambiato terapia. TUTTA COLPA DEL BRILIQUE che in teoria dovrebbe essere un farmaco salvavita. NON C' E' ALTRA SPIEGAZIONE (anche i medici dell'ospedale in cui sono stato ricoverato l'ultima volta lo hanno detto). Non capisco perché propinano certi farmaci alla gente.
4

Brilique

18/07/2019 | Uomo | 70
ticagrelor (90mg)
Infarto
Efficacia 3
Quantità effetti collaterali 3
Gravità effetti collaterali 3
Facilità d'impiego 4

3

Brilique

18/07/2019 | Uomo | 70
ticagrelor (90mg)
Prurito
Efficacia 3
Quantità effetti collaterali 3
Gravità effetti collaterali 4
Facilità d'impiego 4
Usando questo farmaco sto avendo manifestazioni di prurito fastidiosissimo che non riesco a controllare in alcun modo nonostante l'uso di pomate e prodotti specifici. Posso avere qualche suggerimento? Grazie.
4

Brilique

29/11/2015 | Uomo | 68
ticagrelor (90mg)
Affaticamento
Efficacia 4
Quantità effetti collaterali 3
Gravità effetti collaterali 3
Facilità d'impiego 4
Usando questo farmaco sto avendo manifestazioni di prurito fastidiosissimo che non riesco a controllare in alcun modo nonostante l'uso di pomate e prodotti specifici. Posso avere qualche suggerimento? Grazie.
2

Brilique

29/07/2014 | Donna | 75
ticagrelor
Infarto
Efficacia 4
Quantità effetti collaterali 2
Gravità effetti collaterali 2
Facilità d'impiego 5
Dopo due interventi di angioplastica per severa malattia alle coronarie, prendo questo farmaco (di seconda generazione), trattasi di antiaggragante a base di ticagrelor. Nella speranza compia il proprio dovere nella prevenzione della formazione dei trombi, segnalo che continuo ad avere quotidianamente svariati episodi di diarrea (anche 5-6 al giorno), spossatezza, e disord... leggi di piùini gastrici.
1

Medicinale con in maggior numero di esperienze

Mirena (149) - Contraccezione - altro
Champix (136) - Dipendenze
Paroxetina (129) - Depressione - antidepressivi SSRI
Sertralina (122) - Depressione - antidepressivi SSRI
Efexor (93) - Depressione - antidepressivi altro
Cymbalta (86) - Depressione - antidepressivi altro
Abilify (82) - Psicosi / Schizofrenia - antipsicotici
Brintellix (78) - Depressione - antidepressivi SSRI
Lyrica (73) - Epilessia
Seroquel (72) - Psicosi / Schizofrenia - antipsicotici
Claritromicina (71) - Antibiotici - macrolidi
Tramadolo (67) - Dolore - morfina e simili
Levofloxacina (66) - Antibiotici - chinoloni
Xanax (64) - Disturbi d'ansia
Simvastatina (63) - Colesterolo
Cerazette (63) - Contraccezione - altro
Omeprazolo (58) - Acidità gastrica - Inibitori della pompa protonica
Depakin (55) - Epilessia
Venlafaxina (55) - Depressione - antidepressivi altro
Amoxicillina (54) - Antibiotici - penicilline ad ampio spettro
Mirtazapina (52) - Depressione - antidepressivi altro
Wellbutrin (52) - Dipendenze
Keppra (51) - Epilessia
Diane (45) - Ormoni - combinazioni
Anafranil (45) - Depressione - antidepressivi TCA
Cipralex (45) - Depressione - antidepressivi SSRI
Metoprololo (44) - Pressione arteriosa - betabloccanti
Amoflux (44) - Antibiotici - penicilline ad ampio spettro
Rivotril (44) - Epilessia
Xeplion (42) - Psicosi / Schizofrenia - antipsicotici

disclaimer  Le valutazioni su questa pagina sono contenuti generati dagli utenti, letti e revisionati prima dell'approvazione per soddisfare i nostri standard di valutazione dei farmaci. Non chiediamo di dimostrare alcuna conoscenza medica ai nostri utenti quando descrivono le loro esperienze. In questo modo, le opinioni e le esperienze descritte riflettono solo il loro punto di vista e non quello dei proprietari del sito web. Ricorda che queste esperienze differiscono da persona a persona e che deve sempre contattare il medico o il farmacista per un consiglio sui farmaci.