ISO 27001

La piattaforma indipendente per la condivisione delle esperienze sui farmaci

La piattaforma indipendente per la condivisione delle esperienze sui farmaci

esperienze per medicina

22
opinioni

Ritalin

metilfenidato

Dai opinione

Soddisfazione complessiva

Soddisfazione complessiva

Efficacia

Efficacia

Quantità effetti collaterali

Quantità effetti collaterali

Età + Sesso

Età + Sesso

Effetti collaterali

Effetti collaterali
Pagina 1 da 3
27/12/2018
Uomo, 20
Soddisfazione complessiva 4

Ritalin (metilfenidato )
Sindrome da deficit dell' attenzione e iperattivita

Soddisfazione riguardo
3
2
2
3
Non ricordo precisamente quando ho iniziato la cura con il Ritalin ma ricordo che ho provato altri farmaci prima che però avevano effetti collaterali gravi e poca efficacia ai fini della risoluzione del problema. Quando ho iniziato ero comunque incosciente del motivo per cui prendevo i farmaci ed i miei non me lo hanno mai spiegato. Ho iniziato a prendere coscienza della c... leggi di piùosa intorno ai 14-15 anni. Il metilfenidato ha comunque avuto buoni effetti facendomi concentrare meglio sugli studi e riducendo l'impulsività tutto ciò per un buon periodo. Ai tempi mi seguiva la neuropsichiatra infantile del policlinico di Bari e finché mi hanno seguito loro non ho avuto tanti problemi. Data comunque la scomodità di assunzione del Ritalin, non appena uscito ho iniziato a prendere equasym che differisce dal Ritalin per il solo fatto di avere un rilascio modificato e quindi più comodo da assumere. A questo punto data l'esistenza delle capsule da 30mg dell'equasym e la scomodità di avere dosaggi differenti per ogni capsula con il rischio di prendere dosaggi differente ogni mattina, sono passato da prendere 50mg di Ritalin al giorno a 60mg di equasym da assumere con 2 capsule al mattino. Non ricordo bene se è stato da quel momento o più tardi ma da qualche tempo e soprattutto da quando, raggiunta la maggiore età, non frequento più la neuropsichiatra infantile, sono iniziati i problemi. Anzitutto ho poca cura di me stesso e per quanto mi sforzi di avercene, gli sbalzi d'umore repentini mi impediscono di avere un pieno controllo di me stesso durante la giornata. Da ciò deriva il fatto che dal punto di vista fisico presento diversi malesseri quali tosse che credo sia diventata cronica, nausea al mattino che segue i colpi di tosse ed a volte rigurgito in seguito alla nausea, cattiva alimentazione e quantitá dei pasti variabili durante la giornata cioè a volte mangio spesso ed alcune giornate davvero poco. Attività fisica quasi completamente assente e stati depressivi sempre più presenti ed insistenti. Ho così tanti disagi che non so a chi rivolgermi e da dove partire per curarli. Continuo a prendere l'equasym perché ora frequenti l'università ed il piano terapeutico mi viene rinnovato dalla neuropsichiatra per adulti sempre del policlinico di Bari e pur riferenti tali sintomi mi è stato semplicemente detto che gli sbali d'umore e molti altri sintomi non dipendono dal farmaco ma sono riconducibili probabilmente ad una leggerò stato depressivo. Io adesso non so se dica cose giuste o meno ma so solo dire che circa 30 minuti dopo aver assunto il farmaco ho un calo di appetito improvviso, mi sento molto ansioso, tremo nel fare le cose e sono altamente indeciso in qualsiasi cosa, tutto ciò dura circa 1-2 ore e poi si attenua. Purtroppo per motivi economici non posso frequentare alcuno specialista e pertanto mi sento in una barca in mezzo all'oceano in tempesta, abbandonato dalla sanitá dopo la maggiore età. Per lo stato l'ADHD sparisce improvvisamente una volta raggiunta la maggiore età a quanto pare.
17/06/2017
Uomo, 18
Soddisfazione complessiva 1

Ritalin (metilfenidato )
TDAH

Soddisfazione riguardo
2
2
3
2

11/01/2014
Donna, 29
Soddisfazione complessiva 3

Ritalin (metilfenidato )
Sindrome da deficit dell' attenzione e iperattivita

Soddisfazione riguardo
3
3
4
3
Ciao, ho iniziato oggi con il Ritalin. Dal un mese mezzo mi hanno diagnosticato l'ADHD, oltre la pre-esistente diagnosi borderline. Ho avuto già in precedenza una sensazione di leggerezza alla testa. E' una cosa normale quando si inizia?
20/06/2013
Donna, 19
Soddisfazione complessiva 3

Ritalin (metilfenidato )
Deficit dell' attenzione

Soddisfazione riguardo
4
4
4
2
Gli effetti del Ritalin per me sono stati positivi, ma sono passata al Concerta solo perchè il Ritalin dimenticavo sempre di prenderlo perchè deve esser preso in diversi momenti.
29/05/2013
Uomo, 25
Soddisfazione complessiva 4

Ritalin (metilfenidato )
Disturbi bipolari/attacchi maniaco-depressivi

Soddisfazione riguardo
4
5
5
4
Da qualche settimana uso il Ritalin. Questo contro la volontà del mio medico e quindi via altre persone sono riuscito ad avere questo farmaco. Per me davvero ha un buon effetto e posso tener duro coi miei pensieri e sentirmi a mio agio.
12/05/2013
Uomo, 23
Soddisfazione complessiva 2

Ritalin (metilfenidato )
Sindrome da deficit dell' attenzione e iperattivita

Soddisfazione riguardo
2
3
3
2
Per me il Ritalin non funziona per niente, visto che di solito con tante cose da fare mi dimentico di prenderlo. Poi comunque non è che me ne ricordo adesso a questo punto e poi il Ritalin mi da anche meno appetito.
12/05/2013
Donna, 21
Soddisfazione complessiva 3

Ritalin (metilfenidato )
Sindrome da deficit dell' attenzione e iperattivita

Soddisfazione riguardo
3
3
3
4
E' un mesetto che prendo questa robaccia e non noto niente ma sembra sia anche normale per la gente che soffre di ADHD. Non ho più appetito, ho spesso vertigini e sbalzi d'umore e a volte mi sento totalmente depressa e poi facilmente irritata o arrabbiata e poi devo andare spesso al bagno (non so perchè!)...
07/05/2013
Donna, 34
Soddisfazione complessiva 4

Ritalin (metilfenidato )
Sindrome da deficit dell' attenzione e iperattivita

Soddisfazione riguardo
4
4
3
3
Da 4 settimane prendo il Ritalin e per adesso prendo il 5mg 3 volte al giorno. La prima al mattino e divento superattiva, quasi maniaca.. ma è una bella sensazione! Dopo la seconda divento più calma, non ho più sbalzi d'umore e divento più paziente. Come una sensazione che sono più fiduciosa e non suscettibile. Dopo la terza pillola poi ho molto prurito e come dei rash ... leggi di piùcutanei. Altra gente che riconosce questi sintomi?
Pagina 1 da 3

Medicinale con in maggior numero di esperienze

Mirena (131) - Contraccezione - altro
Champix (124) - Dipendenze
Sertralina (99) - Depressione - antidepressivi SSRI
Paroxetina (96) - Depressione - antidepressivi SSRI
Cymbalta (71) - Depressione - antidepressivi altro
Efexor (70) - Depressione - antidepressivi altro
Simvastatina (63) - Colesterolo
Tramadolo (62) - Dolore - morfina e simili
Seroquel (61) - Psicosi / Schizofrenia - antipsicotici
Lyrica (55) - Epilessia
Omeprazolo (54) - Acidità gastrica - Inibitori della pompa protonica
Abilify (54) - Psicosi / Schizofrenia - antipsicotici
Amoxicillina (51) - Antibiotici - penicilline ad ampio spettro
Wellbutrin (48) - Dipendenze
Levofloxacina (47) - Antibiotici - chinoloni
Claritromicina (46) - Antibiotici - macrolidi
Keppra (46) - Epilessia
Venlafaxina (46) - Depressione - antidepressivi altro
Depakin (45) - Epilessia
Metoprololo (44) - Pressione arteriosa - betabloccanti
Diane (44) - Ormoni - combinazioni
Amoflux (44) - Antibiotici - penicilline ad ampio spettro
Mirtazapina (42) - Depressione - antidepressivi altro
Brintellix (40) - Depressione - antidepressivi SSRI
Cerazette (39) - Contraccezione - altro
Xanax (36) - Disturbi d'ansia
Azitromicina (34) - Antibiotici - macrolidi
Diclofenac (34) - Dolore
Aerius (34) - Allergia
Atorvastatina (33) - Colesterolo

 Le valutazioni su questa pagina sono contenuti generati dagli utenti, letti e revisionati prima dell'approvazione per soddisfare i nostri standard di valutazione dei farmaci. Non chiediamo di dimostrare alcuna conoscenza medica ai nostri utenti quando descrivono le loro esperienze. In questo modo, le opinioni e le esperienze descritte riflettono solo il loro punto di vista e non quello dei proprietari del sito web. Ricorda che queste esperienze differiscono da persona a persona e che deve sempre contattare il medico o il farmacista per un consiglio sui farmaci.