La piattaforma indipendente per la condivisione delle esperienze sui farmaci

La piattaforma indipendente per la condivisione delle esperienze sui farmaci

Un punto di vista professionale su Sertralina

Arjen Walstra

Arjen Walstra



Apotheker
Sconosciuto

18opinioni dell’esperto riportate

Sertralina


 depressione - antidepressivi ssri Efficacia: 3

Sertralina

Malattia/disturbo per cui spesso questo farmaco viene prescritto

Depressione

Breve descrizione della malattia/sindrome

Una depressione è una malattia con cui una persona vive una vita all’insegna della negatività e senza iniziativa. Una depressione non è comparabile con l’avere una brutta giornata ed ha spesso a che fare con uno squilibrio di sostanze nel cervello. Un medico può distinguere una vera depressione da un periodo di negatività.

Effetto del medicinale

A causa della depressione è spesso poco chiara o sconosciuta. Una depressione è di solito provocata da uno squilibrio di sostanze nel cervello, ma può anche verificarsi a causa di un evento o della perdita di una cara persona. Una delle sostanze che abbassandosi provoca la depressione è la serotonina. La sertralina appartiene al gruppo di farmaci che influenza i livelli di serotonina. Molto probabilmente l’effetto positivo della sertralina sull’umore nasce proprio dall’influenza che questa ha sui livelli di serotonina nel cervello.

Consigli riguardo l’assunzione o utilizzo del farmaco

Se si desidera smettere con l’assunzione della sertralina è bene farlo in maniera graduale in un periodo di qualche settimana per evitare sintomi di astinenza o effetti collaterali.

Effetti collaterali comuni

Insonnia e nausea.

Consigli riguardo gli effetti collaterali

E’ possibile che dopo qualche giorno gli effetti collaterali spariscano da soli.

Ulteriori informazioni dall’esperto

Come altri antidepressivi, anche la sertralina deve essere somministrata con grande precauzione ai ragazzi di età inferiore a 24 anni. Rispetto alle percentuali di suicidio pervenute per gli adulti, quelle dei giovani sono molto più alte in concomitanza all’assunzione di antidepressivi. La probabilità di suicidio è aumentata del 1,4% nei ragazzi minori di 18 anni che assumono questi farmaci. Per i ragazzi tra i 18 o i 24 anni questa percentuale è 0,5%.

26-04-2013